Archivi del mese: febbraio 2016

Stupende macerie

Gli spazi vuoti di Homs sono pieni delle nostre più profonde paure. Disabitata città dove solo l’orrore mantiene i nervi saldi e il governo degli accadimenti, scorre silenziosa e immobile, prigioniera, ancora, dell’occhio robotico del drone. E c’è un’innegabile e … Continua a leggere

Pubblicato in Brevi storie | Lascia un commento