Archivi del mese: gennaio 2012

Le parole che il vento si mangia

Vuoto come un sacchetto di carta, aspirato da me stesso, rimbalzo sulla strada e mi sollevo in balìa della bufera. Sorvolerò pietre e grovigli di piante, sperando di non restarci attaccato per sempre. Mi bagnerò sotto la pioggia un po’, … Continua a leggere

Pubblicato in Brevi storie | Lascia un commento

Scintille

Spargo semi sul mio cammino perché gli stormi accompagnino i miei passi con il loro canto. Faccio sì che mi seguano, in ogni stagione, per alleggerire il peso di queste catene strette e fredde. Continuo la strada di sempre, che … Continua a leggere

Pubblicato in Brevi storie | Lascia un commento